Le scadenze di Marzo 2020

Nel mese di marzo il calendario fiscale prevede diversi appuntamenti, tra cui la comunicazione annuale nel caso di dipendenti impegnati in lavori usuranti e il pagamento della seconda rata per l’operazione Saldo e Stralcio. È importante tenere sempre sotto controllo le scadenze per tempo, per questo rinviamo sempre al sito dell’agenzia dell’entrate sul quale sono segnalati tutti gli appuntamenti del mese.

Questo il link

9 marzo
Trasmissione Certificazione Unica 2020 per i sostituti d’imposta: i sostituti d’imposta devono trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate, le certificazioni relative ai redditi di lavoro dipendente

16 marzo
– Tassa annuale di vidimazione per le società capitali
– INPS \ versamento dei contributi per il lavoro dipendente agricolo tramite il modello F24

31 marzo
– Rilascio delle attestazioni per i versamenti dell’anno precedente per gli operatori finanziari
– Seconda rata per “Saldo e Stralcio” cartelle: le persone fisiche in situazione di grave e comprovata difficoltà economica che hanno aderito alla Definizione agevolata “Saldo e stralcio” sono tenute al versamento della seconda rata
– Comunicazione annuale per i lavori usuranti: i datori di lavoro devono comunicare al Ministero del lavoro in caso i propri dipendenti svolgano lavori usuranti